...in questa pianura fin dove si perde, crescevano gli alberi e tutto era verde,

cadeva la pioggia, segnavano i soli, il ritmo dell'uomo e delle stagioni...

Il vecchio e il bambino (F. Guccini)

 

 

Chi riconosce nella vita il compiersi di un cammino di evoluzione, conosce l'importanza dell'armonizzarsi con i ritmi della natura; in essi potrà anzi leggere, come in un libro aperto, la strada e le indicazioni per i passi successivi del suo cammino.

IL CORSO DELL'ANNO

come cammino d'iniziazione

Sole e Acqua si incontrano lungo la linea dell'orizzonte: acquila e serpente, inconscio e ragione, celebrano le loro "nozze sacre", inaugurando la Lingua Una, o il nuovo Seme dell'Essere.

Un modo per entrare in sintonia con ciò che ci circonda e cogliere, nel corso dell'anno, quei mutamenti che spesso fatichiamo a percepire, la cui consapevolezza invece, ci aiuta a divenire esseri umani armonici, dentro e fuori di noi...



LE "8 PORTE" DELL'ANNO MAGICO

secondo il Cammino Iniziatico dell'Antica Tradizione


Il recupero del “significato” originario delle nostre tradizioni, sulla scia di quelle più antiche, pagane e pre-cristiane, offre l’occasione di leggere, nello svolgersi del Corso dell’Anno, il modello di un Cammino Interiore dell’Uomo parallelo a quello della Natura, interpretato secondo l’Antica Tradizione ermetica ed alchemica.

(libera elaborazione tratta dagli studi del Maestro Fulvio Bonini, cui va il nostro profondo riconoscimento e la nostra gratitudine. Per la continuazione della Sua Opera, si veda il sito del Centre Artémis, Centre de Développement Personnel et Eveil de la Conscience Humaine, di Giuseppe Zezza, suo continuatore)


IL CORSO DELL'ANNO COME RESPIRO DELLA TERRA (Rudolf Steiner, Opera Omina, 40)


SAMHAIN E LA SCINTILLA DIVINA - Quando i mondi si uniscono

YULE E IL SOLSTIZIO D'INVERNO - La notte più lunga: la luce, nel cuore del buio

IMBOLC E IL RITORNO DELLA LUCE - Febbraio e il ritorno della luce

OESTARA, L'EQUINOZIO DI PRIMAVERA - L'incontro con l'altro e il primo ridimensionamento dell'Ego.

BELTHANE E LA FESTA DELLA LUCE - L'accettazione dell'opposto apre al mistero della fertilità.

SAN GIOVANNI E IL SOLSTIZIO D'ESTATE - la celebrazione del Frutto Nascosto.

LUGHNASAD E LA FESTA DEL RACCOLTO - il frutto della Consapevolezza.

SAN MICHELE E L'EQUINOZIO D'AUTUNNO - oculatus abis


 

ARTICOLI

DAL NATALE ALL'EPIFANIA: il Cammino dall'Io al Dio

IL TEMPO DELL'AVVENTO E LA KENOSIS DIVINA: il superamento della solitudine e della grande illusione dell'abbandono. Soltizio invernale 2013

ALL'UNISONO CON LA TERRA, soltizio estivo 2013

LE FESTE DELL'ANNO e la possibilità di un rinnovamento (Adriana Todeschini)

IL TEMPO E' NELLE NOSTRE MANI...

IL CORSO DELL'ANNO COME CAMMINO D'INIZIAZIONE

IL CALENDARIO DELLA TRADIZIONE CELTICA

IN CHE SENSO IL CORSO DELL'ANNO RAPPRESENTA UN CAMMINO INIZIATICO?

L'UOMO E IL COSMO (di T. Bellucci)

IL MISTERO DEL TEMPO (E. Junger; dr. Leonelli)

LE STAGIONI e l'influenza energetica sugli organi del corpo umano

LA STAGIONE DELLA TERRA (l'estate secondo la Teoria dei 5 Elementi)

SAN MICHELE (parole di R. Steiner)

IL SIMBOLO DEL DONO E LA MATAMORFOSI DEL BUIO

AVERE O ESSERE: cosa (mi) regalo a Natale? Una nuova visione dell'etica del dono

IMBOLC e la Fonte di Giovinezza

IMBOLC e il mito dell'Unicorno

EQUINOX, La magia del Seme e l'emergere della Forza Nuova

PASCQUA ed EQUINOZIO: in cammino verso l'Est (di Claudio Viacava)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al di là del velo. Il rito dell'incontro fra la morte e la vita..

E-book di Loredana Filippi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo spirito in evoluzione cerca e, cercando, trova. Non magari quello che sperava ma spesso "altri" orizzonti, che aprono nuove vie al Cammino.