IL TEMPO E' NELLE NOSTRE MANI

 


Non è retorica, perdonate, ma l'ennesima constatazione del fatto che oggi il tempo sia così sfuggevole da lasciar spesso dimenticate cose che potrebbero avere ancora grande significato per l'uomo moderno. E magari aiutarlo ad "afferrare meglio" questa strana entità che è il tempo... che non solo sfugge di mano e di mente ma, soprattutto, con questa sua corsa incessante ci tiranneggia e... appiattisce le nostre vite.

Giorni uguali, mesi, anni che sembrano non vedere nulla di nuovo nell'orizzonte della nostra esistenza... eppure la natura è piena di sfumature e, proprio attraverso queste diverse atmosfere, ritma e scandisce il suo fluire. Proviamo ad ascoltarla! A leggerla, soprattutto, se vogliamo conoscere quello che anche noi siamo; perché noi siamo "natura nella natura"... Forse ci insegnerà a modulare un po' il ritmo delle nostre esistenze, per riscoprire in esse, come nelle stagioni, colori, profumi e sfumature esistenziali, che rischierebbero di... passare inosservati! IL TEMPO è NELLE NOSTRE MANI...

L.F.